Scommesse Formula 1

I pronostici e le scommesse sul Mondiale di F1 vedono Hamilton e Vettel in lotta fino alla fine

Il Mondiale di Formula 1 è entrato ormai nel vivo e l’istantanea che ne ha dato la chiara percezione a tifosi e addetti ai lavori è senza ombra di dubbio il duello rusticano tra Hamilton e Vettel nel corso dell’ultima gara, quella corsa in Spagna. La sfida ruota a ruota tra il pilota Ferrari e quello Mercedes è stata uno dei momenti più entusiasmanti degli ultimi anni di Formula 1, confermando i pronostici secondo i quali saranno loro a giocarsi questo Mondiale 2017.

Ovviamente dopo il Gran Premio di Spagna i pronostici e le scommesse su come evolverà la stagione si sprecano e anche se Hamilton appare leggermente favorito, appare regnare l’equilibrio. Chi si occupa di pronostici e scommesse sembra infatti convinto che questa stagione vedrà trionfare uno dei due soltanto all’ultima gara e che quindi gli errori da parte delle due scuderie dovranno davvero essere ridotti al minimo sindacale.

Hamilton appare leggermente favorito

Andando a vedere le diverse quote dei bookmakers si può senz’altro dire che nelle scommesse Hamilton appare leggermente favorito. Come mai secondo i pronostici e le scommesse Hamilton ha più possibilità di fare proprio il Mondiale Piloti e quindi di incamerare il quarto alloro iridato? Secondo chi si occupa di scommesse e di pronostici, Hamilton oltre alla classe cristallina che condivide comunque con Sebastian Vettel, che di titoli mondiali ne ha vinti già 4, ha dalla sua gli anni passati in Mercedes e una macchina che è diretta evoluzione di quella che ha dominato nelle ultime annate.

Questo significa che il lavoro di sviluppo della monoposto per i tecnici delle Frecce d’Argento e anche per il pilota britannico sarà probabilmente più semplice rispetto a quello che Vettel dovrà portare avanti nel corso dell’anno. E un’avvisaglia di quanto appena detto la si è avuta già in Spagna, dove la Mercedes nonostante la Ferrari si sia confermata al suo livello, è riuscita a vincere, confermando dei progressi per quanto riguarda alcuni aspetti della monoposto. Inoltre, altro elemento che chi mette in tabellone le quote delle scommesse e chi fa i pronostici considera, risulta essere l’apporto che i rispettivi compagni di squadra potranno dare nel sottrarre punti all’avversario del compagno.

Risulta infatti indubbio che al momento Bottas risulti più utile di Raikkonen e questo fa ben sperare la Mercedes: vi sono già state occasioni in cui l’ex Williams ha sottratto punti a Vettel, come ad esempio in Russia, dove ha vinto arrivandogli davanti, nonostante il ferrarista partisse dalla pole.

Perchè Vettel può giocarsi il Mondiale fino alla fine?

Nonostante gli elementi che fanno pendere pronostici e quote delle scommesse dalla parte di Hamilton, Vettel ha comunque tutte le carte in regola per riuscire a vincere il Mondiale e riportare quindi una gioia che a Maranello manca ormai da 10 anni.

Il lavoro fatto dai tecnici Ferrari è sotto gli occhi di tutti e una scuderia che in pochi mesi è riuscita a ridurre un gap di anni con la Mercedes ha sicuramente le capacità per lottare fino all’ultimo giro dell’ultima gara. Inoltre c’è da mettere sul piatto della bilancia non solo la classe di Vettel e un Raikkonen che prima o poi tornerà utile alla causa, ma anche un box Ferrari che sembra tornato quello degli anni migliori, ovvero difficilmente battibile in fatto di strategie.

L’incognita affidabilità

Certamente, i pronostici e le scommesse non tengono conto dell’elemento imponderabile costituito dalla affidabilità e dai possibili incidenti in pista. Quel che risulta certo è che in una stagione così equilibrata non sono ammessi errori e che sicuramente Ferrari e Mercedes stanno lavorando duramente su questo aspetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.