come lavorare in svizzera

Lavorare in Svizzera: vantaggi e svantaggi

Al giorno d’oggi la Svizzera costituisce indubbiamente uno dei paesi più fruttuosi dal punto di vista economico.

È per tale ragione quindi che tantissime persone che non riescono a trovare lavoro in Italia si recano in questo paese alla ricerca di un futuro migliore, attratte dalle numerose prospettive di lavoro e da stipendi decisamente più alti.

Senz’altro la Svizzera offre agli stranieri numerosi possibilità lavorative che in Italia invece sono piuttosto scarse, ma al tempo stesso ci sono anche dei grossi svantaggi che non bisogna sottovalutare.

Prima di partire alla volta della Svizzera dunque bisogna valutare attentamente tutti i pro e i contro che questa terra offre ai futuri lavoratori.

 

 

Tutti i vantaggi di trovare lavoro in Svizzera

 

Il primo vantaggio che salta subito all’occhio quando si decide di lavorare in Svizzera sono senz’altro i salari.

Qui infatti essi sono decisamente alti rispetto a quelli percepiti dai lavoratori italiani.

Gli stipendi sono distribuiti in base alle competenze, al merito e all’ambito lavorativo: pertanto una persona laureata non sarà sicuramente sottopagata come spesso accade in Italia o in altri paesi europei.

Anche dal punto di vista della tassazione la Svizzera offre una prospettiva vantaggiosa: qui infatti le tasse risultano essere senza dubbio più basse rispetto a quelle italiane.

Un altro grande pregio consiste nell’ottenere degli aiuti qualora si volesse cominciare un’attività dal punto di vista imprenditoriale.

Avere un supporto economico concreto è infatti fondamentale quando si vuole aprire un’attività, soprattutto se si è molto giovani.

Oltre a ciò in Svizzera vengono riconosciuti la maggior parte dei titoli e delle qualificazioni ottenute nel proprio paese.

Tra i vantaggi da annoverare non si può certamente dimenticare l’ottima qualità della vita: qui infatti sono tutelati tutti i diritti umani e non a caso la Svizzera si colloca ai primi posti tra i paesi nei quali si vive meglio.

 

Gli svantaggi da tenere in considerazione

 

Se da un lato gli stipendi decisamente alti possono far gola a chi decide di intraprendere un percorso lavorativo in Svizzera, dall’altro bisogna considerare il fatto che il costo della vita è molto alto.

Chi vuole comprare una casa ad esempio, difficilmente potrà farlo puntando soltanto sul proprio stipendio.

Oltre alle spese comuni infatti bisogna aggiungere anche quelle che riguardano la sanità che il più delle volte ha carattere privato.

Per tale motivo è consigliabile in questi casi viaggiare come pendolare, in modo tale da ammortizzare i costi.

Tuttavia questa condizione a lungo andare potrebbe rivelarsi piuttosto stressante e comporterebbe comunque la necessità di una residenza nelle regioni del nord Italia.

Anche il clima è un elemento da non sottovalutare quando si è alla ricerca di un lavoro in Svizzera.

In questo paese infatti gli inverni possono essere davvero rigidi e le temperature sono quasi sempre basse.

Pertanto, soprattutto per chi abita al sud, potrebbe essere difficile abituarsi a tali condizioni climatiche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.