L’importanza della disinfezione

Cos’e’ la disinfezione

La disinfezione è l’atto con cui si intende eliminare la presenza di microrganismi come batteri, virus e protozoi da una superficie o un ambiente, attraverso l’utilizzo di prodotti chimici, o metodi naturali, che uccidono, allontanano o annullano l’azione di questi agenti patogeni. A differenza della sterilizzazione, la disinfezione non permette di eliminare le spore.

Metodi per la disinfezione

La disinfezione può avvenire in vari modi:

  • mediante l’utilizzo di prodotti chimici, come ad esempio detergenti, alcoli, fenoli, aldeidi, alogeni, guanidina;
  • attraverso processi fisici come l’ebollizione (se la temperatura dell’acqua supera i 121° centigradi si può parlare di sterilizzazione), radiazioni ionizzanti, lavaggio chemioterapico, combustione, pastorizzazione in caso si intenda eliminare agenti patogeni dagli alimenti;
  • infine vi sono dei metodi naturali come quelli utilizzati dagli organismi viventi mediante le difese immunitarie qualora l’agente esterno si trovi all’interno del corpo vivente e la diluizione, in quanto diluendo con acqua i microrganismi la loro carica diminuisce sempre più, rendendo la loro azione troppo debole per infettare l’organismo.

disinfezione
Perche’ e’ importante la disinfezione

La disinfezione è molto importante in quanto eliminando la presenza degli agenti esterni, si riduce enormemente il rischio di infezione. E’ una pratica utilizzata quotidianamente in ospedale e a casa, ogniqualvolta si debba eseguire una procedura invasiva, come ad esempio un’iniezione, o quando si è in presenza di una ferita.

Per il primo caso è necessario disinfettare mediante l’utilizzo dei prodotti specifici presenti in commercio al fine di eliminare i batteri naturali presenti sulla cute ed evitare quindi di trasportarli all’interno dell’organismo. Nel secondo caso, quello della ferita, è assolutamente necessaria, in quanto la cute non è integra, quindi non può fungere da barriera protettrice, ed i tessuti interni, che sono sterili, possono essere infettati e quindi dare vita all’infezione, prolungando i tempi di guarigione e creando nuove patologie.

La disinfezione, inoltre, viene effettuata anche nei casi più comuni, come ad esempio per i biberon ed i ciucci, i quali dopo ogni utilizzo vengono disinfettati affinchè i batteri non vadano a contatto con le mucose dei neonati.

Disinfezione degli ambienti esterni

La disinfezione degli ambienti esterni è molto importante per ogni individuo, in quanto si riduce il rischio di ammalarsi a causa degli agenti patogeni presenti sugli oggetti e nell’aria stessa. E’ molto importante disinfettare gli oggetti maggiormente toccati dalla gente, soprattutto durante il periodo invernale, come ad esempio le maniglie dei tram. Il periodo invernale è la fase dell’anno in cui vi è maggior presenza di microrganismi che fanno nascere nuove patologie.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.