I migliori frigoriferi del 2017

I frigoriferi sono diventati un elettrodomestico di cui ormai non è più possibile fare a meno. Scegliere il modello giusto per la propria casa e le proprie esigenze non è però una cosa da prendere alla leggera. Occorre informarsi sulle caratteristiche adatte in fatto di conservazione di cibi, cotti e crudi, bevande, sul tipo di consumo energetico e naturalmente sulla capienza.

Ci sono molti elementi da prendere in considerazione, nessuno banale: per esempio, è meglio guardare ai frigoriferi da incasso o ai frigoriferi a installazione libera? Per quanto riguarda quelli del primo tipo, quali sono stati i migliori modelli del 2017? In questo articolo troverete molte informazioni utili per aiutarvi nella vostra scelta e trovare l’elettrodomestico perfetto per voi e la vostra casa.

Come decidere tra frigoriferi da incasso e frigoriferi a installazione libera

frigorifero-smegNon bisogna mai dimenticarsi che il frigorifero non è solo un elettrodomestico, è anche parte dell’arredamento. Il design del modello diventa quindi un elemento di cui tenere conto prima di procedere all’acquisto, sia che si tratti di frigoriferi da incasso sia nel caso del tipo a installazione libera.

Il modello free standing o a installazione libera è quello che di solito possiede una maggiore capacità, per cui è particolarmente consigliato per nuclei famigliari numerosi. Se sul piano delle performance i due modelli si equivalgono, bisogna però evidenziare che, proprio per via della sua capacità, il free standing necessita di una certa quantità di spazio nella cucina. Non è sempre detto che si riesca a integrarlo perfettamente con il resto dell’arredamento, ma va precisato che spesso questi modelli sono molto curati per quanto riguarda il design. Ciò li rende una scelta interessante per chi vuole personalizzare completamente l’arredamento casalingo.

I frigoriferi da incasso vengono pensati proprio per massimizzare le possibilità di integrarsi con il resto dell’arredamento: quando sono disposti nel modo migliore, infatti, sembra quasi che la cucina gli sia stata costruita intorno. Bisogna sottolineare che il diffondersi dei frigoriferi da incasso, inoltre, è andato di pari passo col progressivo aumento della distribuzione delle cucine componibili.

La progettazione di questi modelli quindi tiene sempre conto sia delle esigenze di design, per integrarsi con il resto della cucina, sia delle caratteristiche strutturali. Capita a volte che i consumatori evitino il modello da incasso perché credono che abbia una durabilità più ridotta, rispetto ad altri modelli. In realtà, la durata di vita di questo tipo di frigoriferi è praticamente identica ai suoi analoghi a installazione libera.

Tuttavia, occorre fare molta attenzione ai rischi che comporta un errato posizionamento dell’elettrodomestico all’interno della colonna che lo contiene. Una delle prime conseguenze di questi errori è la rottura del compressore, che compromette gravemente la durata dell’apparecchio. Il fattore che va sempre preso in considerazione per il corretto posizionamento del frigorifero da incasso è la presenza di punti di passaggio per l’aria.

Una delle soluzioni più comuni è l’uso di uno zoccolo a griglia, fondamentale per avere una colonnina bene arieggiata nella propria cucina. In alternativa allo zoccolo è possibile impiegare un supporto fabbricato in plastica forata per consentire il passaggio dell’aria. Un altro aspetto da considerare è il vuoto sanitario che si trova solitamente sulla parte posteriore della colonna e che consente il ricircolo dell’aria. Bisogna quindi fare molta attenzione anche alla scelta dei mobili della cucina, perché un arredamento economico che non prevede, per esempio, la presenza di uno zoccolo con griglia rischia di compromettere il corretto funzionamento del vostro elettrodomestico.

Una selezione di modelli tra vari frigoriferi in offerta

I frigoriferi da incasso hanno una varietà di modelli che li rende perfetti per molte esigenze diverse. Per esempio il modello Arl782a della Ignis dispone di una capienza da 200-250 litri, sebbene non sia affatto ingombrante coi suoi 144 cm di altezza. Arl782a possiede una A+ in fatto di risparmio energetico, è caratterizzato da un sistema di raffreddamento statico e, per quanto riguarda l’interno, da una serie di ripiani a griglia. Questo frigorifero combinato è dotato di porte reversibili e possiede uno scomparto per alimenti freschi con un volume di 178 litri, mentre lo scomparto per alimenti congelati può contenere fino a 42 litri. Tra i frigoriferi in offerta è sicuramente da considerare come top seller, essendo perfetto per coppie, nuclei famigliari più estesi e anche single.

Chi necessita di modelli ancora più capienti resterà senza dubbio soddisfatto dal RNN2800AOW di Elettrolux Rex che può arrivare fino a una capacità netta di 277 litri. Naturalmente ciò influisce sulle dimensioni: l’apparecchio ha un’altezza di 177,2 cm, con una larghezza e profondità di 54 cm. Interessanti le prestazioni del congelatore, che da solo ha una capacità netta di 75 litri divisa su tre ripiani e una capacità di congelamento di 4 Kg per 24 ore. Anche in caso di mancanza di energia elettrica, questo frigorifero combinato può arrivare fino a un’autonomia di 22 ore.

Per quanto riguarda la parte interna del congelatore, la prima caratteristica che si fa notare è la trasparenza dei cassetti, fattore che rende facile e veloce trovare il prodotto desiderato. Molto apprezzata è anche la presenza di manici ergonomici che permettono di spostare il cassetto con semplicità in un altro posto. Anche nello scompartimento dedicato ai cibi freschi è stata posta grande attenzione alla user experience del prodotto, con un design del tutto nuovo. I cinque ripiani interni sono stati realizzati in cristallo infrangibile per consentire sia una migliore visibilità dei cibi sia una flessibilità maggiore. Completano la parte interna i due cassetti per frutta e verdura e i tre balconcini della porta, ideali per la conservazione di bevande di vario tipo.

La cucina però non è l’unico posto in cui è necessario un frigorifero da incasso; anche l’ufficio è uno spazio in cui può essere comodo avere un piccolo frigo per conservare cibi e bevande da consumate durante la pausa pranzo e i coffee break di tutti i giorni. Il modello ARL130APIU prodotto da Ignis è un piccolo refrigeratore perfetto per questo scopo: di dimensioni ridotte, 81,5 cm di altezza per 59,6 cm di larghezza, arriva fino a una capienza di 146 litri. Appartenente alla classe energetica di tipo A+, questo modello consuma circa 120 kWh all’anno, con una emissione acustica di 37 dB. Per quanto riguarda la parte interna, questo piccolo frigorifero da incasso dispone di due ripiani a griglia in metallo, tre balconcini e un sottobase autoventilato.

Scegliete quindi con cura tra i vari frigoriferi in offerta sulla base delle vostre esigenze, prendendo in considerazione tutti gli aspetti rilevanti, dalla capienza al risparmio energetico, senza tralasciare stile e design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.