Oroscopo: significato del termine e caratteristiche

Molte persone non escono di casa se prima non hanno consultato l’opinione delle stelle e degli astri.

C’è chi ci crede e chi lo considera un inutile perdita di tempo priva di ragione e basi logiche, ma è carina l’idea che basti affidarsi a qualcosa di scintillante, come ad una stella, per conoscere il nostro futuro e prevederlo.

Oggi parliamo di Oroscopo.

L’arte dell’astrologia

Il termine “oroscopo”, deriva dal latino “hōroscopus”, ed è l’interpretazione astrologica della posizione degli astri al momento del verificarsi di un determinato evento.

Nell’oroscopo l’arte divinatoria prende il nome di oroscopia.

Il significato semantico della parola indica l’osservazione di un dato periodo di tempo.

Un tipo di oroscopo molto diffuso è il noto Oroscopo-Segno Solare che si occupa di “leggere” gli astri in base al proprio Segno Zodiacale, ovvero il Segno in cui si trovava il Sole al momento della propria nascita.

La posizione degli altri pianeti non è fondamentale per questo tipo di previsione.

I 12 segni dello zodiaco

I segni zodiacali sono 12 e prendono il nome da alcune costellazioni.

Essi sono: Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci, e rappresentano la Ruota dello Zodiaco, di cui ognuno occupa circa 30° del Cerchio Zodiacale.

Al momento della nascita il Sole si trova in uno di questi Segni che diverrà il proprio segno di nascita.

Per ogni segno esistono inoltre tre decadi di cui la prima va da 0° a 10°, la seconda da 10° a 20° e la terza da 20° a 30°.

I Segni inoltre vengono a loro volta suddivisi in quattro categorie che rappresentano i quattro elementi naturali:

  • Aria: Gemelli, Bilancia e Acquario.
  • Terra: Toro, Vergine e Capricorno.
  • Fuoco: Ariete, Leone e Sagittario.
  • Acqua: Cancro, Scorpione e Acquario.

Per realizzare un buon oroscopo vengono esaminati anche altri fattori tra cui l’Ascendente e la posizione della Luna durante la nascita.

Date e caratteristiche dei segni zodiacali

*Ariete: 21/03-19/04

Segno ottimista che ama progettare il futuro e che non ha paura di osare.

*Toro:20/04-20/05

Segno forte, fonte di buonsenso ma anche di pigrizia.

*Gemelli: 21/05-20/06

Segno che si adatta al cambiamento ma che è facilmente influenzabile.

*Cancro: 21/06-22/07

Segno sognatore e sensibile, spesso malinconico.

*Leone: 23/07-23/08

Segno generoso, ambizioso e dominante.

*Vergine: 24/08- 22/09

Segno ordinato e organizzato a tal punto da risultare pignolo.

*Bilancia: 23/09-22/10

Segno della giustizia e dell’equilibrio, scende a compromessi.

*Scorpione:23/10-21/11

Segno passionale e istintivo, alle volte distruttivo.

*Sagittario:22/11-21/12

Segno che ama l’avventura e la gioia di vivere.

*Capricorno:22/12-19/01

Segno della forza di volontà, dal sangue freddo e dell’ambizione.

*Acquario:20/01-18/02

Segno libero e solidale, molto creativo.

*Pesci:19/02-20/03

Segno della felicità e dell’amore assoluto, spesso irrazionale.

È difficile prevedere il destino e sapere con esattezza cosa andrà a verificarsi ma soprattutto è impossibile che tutte le persone appartenenti allo stesso Segno Zodiacale si ritrovino ad avere lo stesso destino.

Di fronte a queste descrizioni, anche i più scettici dovranno ammettere, che alcune peculiarità del proprio segno zodiacale rappresentano, in molti casi, la propria personalità, ammettendo così che forse leggere l’oroscopo non è poi così sciocco.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.